lunedì, 26 Ottobre, 2020
Rassegna stampa GAT-P

Notte Bianca Locarno – Ottimo riscontro di pubblico nonostante una nottata un po’ bagnata

367views

L’appuntamento locarnese si è riconfermato una scelta vincente

Per la seconda volta il GAT-P ha preso parte, lo scorso 28 maggio, alla Notte Bianca di Locarno. Il vivace appuntamento alle porte dell’estate ha attirato piccoli e grandi. Molte famiglie hanno visitato la nostra postazione ed hanno giocato con noi scoprendo, attraverso domande mirate ai genitori e ai ragazzi più grandi, qualcosa in più sul mondo del gioco eccessivo.

I nuovi gadget sono stati apprezzati dei nostri piccoli visitatori e dai loro genitori. I bambini che hanno visitato il nostro stand sono stati circa 150. Potevano scegliere vari cubi colorati dove l’abilità consiste nel spostare le diverse palline in piccole buche o in altri spazi del cubo. Ci vuole pazienza, calma e allenamento per diventare bravi. Mentre al gioco della ruota della fortuna è il caso a farla da padrone. Con questi due giochi i bambini hanno sperimentato la differenza tra giochi di abilità e giochi di fortuna.

Tra un giro di ruota della fortuna e l’altro, abbiamo distribuito vari volantini informativi, volti a far conoscere sia l’attività del GAT-P che il progetto SafeZone.ch, il portale di consulenza online sulle dipendenze, anonimo e gratuito.

La Notte Bianca Locarno si riconferma un importante evento nel quale è possibile sensibilizzare grandi e piccoli. Il GAT-P ringrazia gli organizzatori per averci dato ancora una volta la possibilità di poter diffondere la nostra parola.

Anna-Maria Sani sorridente dopo che la pioggia si è allontanata. Anna-Maria Sani parla dell'attività del GAT-P con due visitatrici. I nuovi gadget pensati per i più giovani: dei variegati giochi di abilità. Un piccolo imprevisto trovato al nostro arrivo...