domenica, 25 febbraio, 2018
  • Quasi la totalità dei giocatori patologici maschi ha iniziato a giocare durante l’adolescenza.
  • Un alto numero di ragazzi minorenni ha accesso a giochi d’azzardo.
  • Negli adolescenti, il rischio di sviluppare un comportamento di gioco è doppio rispetto agli adulti.
  • Gli adolescenti sviluppano molto più velocemente il problema rispetto agli adulti.
  • Spesso chi presenta problemi legati al gioco d’azzardo on-line, presenta anche difficoltà legate all’utilizzo di internet.
  • Le slot machines sono il gioco con il quale più facilmente si può sviluppare una patologia.
  • I giochi più gettonati tra i giovani sono: bingo, gratta e vinci, slot machines e poker.
  • Un importante fattore di rischio che favorisce l’instaurarsi di un problema di gioco è la presenza di genitori che hanno – o hanno avuto – problemi di gioco.
  • Tendono ad avere difficoltà con il gioco quelle persone che sono attratte dalla ricerca del rischio e quindi amano le esperienze eccitanti.
  • Coloro che credono che il gioco d’azzardo sia un gioco di abilità svilupperanno più facilmente dei problemi in tal senso.
  • Giocano più spesso in maniera problematica le persone che sono impulsive e ansiose.